news

Sporting Locri: è l’Epifania della legalità

Sporting Locri
Redazione
Scritto da Redazione

Saranno centinaia gli aderenti all’iniziativa promossa dal CSI per supportare lo  Sporting Locri, la squadra femminile di calcio a cinque oggetto di pesanti minacce. L’”Epifania della legalità”, promossa sui social con l’hashtag #IoVadoAGiocareALocri, rappresenterà un modo per testimoniare concretamente la vicinanza alle atlete, scosse dalle incredibili intimidazioni sulla cui provenienza si sta ancora indagando. L’appuntamento è alle 9.30 in Piazza Martiri

Il presidente dello Sporting Locri si è dimesso

Nel frattempo il presidente della società calabrese, Ferdinando Armeni, si è dimesso dopo che persino la figlia di tre anni era stata fatta oggetto di minacce attraverso un biglietto anonimo. È toccato quindi al sindaco, Giovanni Calabrese, assumere temporaneamente le redini dello Sporting (sesto nella classifica del campionato di serie A) in attesa che qualche imprenditore si faccia avanti per rilevare la società.

Domenica, alla ripresa del campionato, diretta tv

L’”Epifania della legalità” anticiperà di quattro giorni il ritorno in campo delle atlete locresi, previsto per domenica 10 gennaio. Grazie all’interessamento della Federcalcio ed alla disponibilità della Rai, si tratterà anche di un evento televisivo: Sporting Locri – Lazio, infatti, sarà trasmessa in diretta tv su RaiSport1 a partire dalle 17.

(Foto tratta dalla pagina Facebook “Sporting Locri”)

Info Autore

Redazione

Redazione