Lifestyle

Praga, fascino e cultura

Praga
Paolo Funassi
Scritto da Paolo Funassi

Praga miscela cultura, architettura, storia, fascino e romanticismo.

Praga, consigli pratici

Arrivare a Praga è molto facile grazie ai numerosi voli giornalieri, anche a prezzi contenuti. La capitale della Repubblica Cena dista da Milano 900 km, da Roma 1300, e quindi è fattibile raggiungerla anche in macchina. Un’alternativa consiste nel collegamento in pullman: la soluzione più economica ma certo non quella più confortevole. Consiglio il treno nel caso si volesse raggiungere Praga partendo da città tedesche, austriache o ungheresi.

 

La stazione dei treni è molto comoda e situata in centro, mentre l’aeroporto è raggiungibile con mezzi pubblici o taxi dal costo contenuto in circa trenta minuti. La Repubblica Ceca non adotta l’euro ma la nostra moneta viene accettata senza difficoltà. Chi volesse dotarsi di moneta locale potrà farlo rivolgendosi ai numerosi money change: 1 euro equivale a circa 27 corone.

Praga è una città i cui alberghi e ristoranti vantano prezzi molto inferiori rispetto all’Italia. L’ideale sarebbe alloggiare nella zona centrale della città, nei dintorni di Piazza San Venceslao.

Passeggiare in città e non stancarsi mai

Il miglior modo per conoscere Praga è… camminando: attraverso i suoi ponti, i parchi, le piazze, le vie. Un museo a cielo aperto, con innumerevoli monumenti, un sapore architettonico unico ed una suggestiva rete di stradine lungo il fiume.

Passeggiando nella parte storica della città si possono visitare la meravigliosa Cattedrale di San Vito, il Castello medioevale che domina lo skyline, Malá Strana, il Giardino dell’Eden e la Casa di Mozart, il Museo di Kafka, il Ponte di Carlo, il Cimitero ebraico, Piazza San Venceslao e numerosi musei.

Divertirsi (e mangiare) a Praga

Città ricca di cultura e caratterizzata da una radicata tradizione musicale, Praga ospita parecchi artisti ed importanti compagnie teatrali.

E’ una città molto viva, dotata di numerosi ristoranti, bar e discoteche. I ristoranti sono di ottima qualità e la specialità più gustosa è il gulash. I bar del centro risultano spesso affollati ma molto ordinati e puliti.

La particolarità di Praga risiede nella ricchezza e nella varietà di suggestioni. È romantica, ideale per coppie innamorate. Accogliente per le persone più mature, che desiderassero rilassarsi in un teatro o assistendo ad un concerto di musica classica. Offre divertimenti di ogni genere ai giovani. È sicura per le famiglie ed aperta agli uomini d’affari.

Praga in battello

Visitare la città a piedi è bellissimo ma guai a perdersi la gite in battello sul fiume Moldava.

C’è un’ampia offerta di tour lungo il fiume: il giro breve notturno (economico e di durata inferiore ai 60 minuti), la crociera con musica dal vivo (circa 3 ore) e l’escursione diurna che raggiunge anche altre località di villeggiatura nei dintorni della capitale.

Praga, conclusioni

Praga è una delle città più affascinanti del mondo, da visitare almeno una volta nella vita.

Consiglio di dedicarle almeno tre giorni ma per godere appieno del suo fascino l’ideale sarebbe un soggiorno di una settimana (non vi annoierete mai!)

Punti deboli? Il clima è più rigido del nostro, mentre la lingua può essere un problema solo per chi si limita esclusivamente all’italiano. La gente è molto accogliente ma esige rispetto ed educazione.

Praga è viva ed animata in qualunque periodo dell’anno.

Info Autore

Paolo Funassi

Paolo Funassi

Presidente di società pubblica, è ex imprenditore ed ex collaboratore presso il Senato e il Consiglio Regionale della Lombardia. Hobby principale: arbitrare nei campionati di football americano, dopo essere stato per anni arbitro di calcio.