Lifestyle

Pollo al curry: la ricetta (sapevi che ha origini scozzesi?)

Pollo al curry
Gaia Meris
Scritto da Gaia Meris

Pepe nero, cumino, coriandolo, cannella, curcuma, chiodi di garofano, zenzero, noce moscata, fieno greco e peperoncino: avete indovinato di cosa stiamo parlando? Il Curry, una miscela di spezie che dona sapore e profumo a tutti i piatti che colora con la sua tonalità giallo-senape.

Il più famoso è il Chicken Tikka Masala, meglio conosciuto come pollo al curry. Un piatto legato alla cultura indiana che viene servito nei ristoranti di tutto il mondo e oggi è la causa di una disputa tra Oriente e Occidente.

Oggetto del contendere è l’origine della pietanza. La Scozia rivendica infatti il “copyright” di questo piatto che, in seguito a svariate ricerche, risulta essere tipico della tradizione britannica… Pare che la ricetta del pollo al curry sia stata esportata in India dalla Scozia. Non a caso Robin Cook, ex Ministro degli Esteri del Regno Unito, l’ha definito il “Britain’s true national dish” (Il Vero piatto tradizionale britannico).

In attesa di scoprire se tra Edimburgo e New Delhi il contenzioso aprirà una vera e propria guerra diplomatica, gli amanti della buona forchetta continuano a godersi questo piatto saporito.

Tutti ai fornelli: stasera per cena serviamo un ottimo Chicken Tikka Masala!

Pollo al curry: gli ingredienti

  • 800 grammi di pollo senza ossa, fusi o petto vanno benissimo
  • 1/2 limone e un pezzetto di zenzero
  • 15 grammi di ghi, che potete sostituire con olio di oliva
  • 1/2 cucchiaino di cumino
  • 1/2 cucchiaino di cardamomo
  • 1/2 cucchiaino di curcuma
  • 1/4 cucchiaino di semi di senape o coriandolo
  • 1/4 cucchiaino di peperoncino
  • 15 grammi di zenzero
  • 2 spicchi di aglio
  • 1 cipolla
  • 250 grammi di pomodori maturi o pelati a pezzi
  • 1 cucchiaio di concentrato di pomodoro
  • 1/4 cucchiaino di garam masala, dipende da quanto lo volete piccante
  • foglie di coriandolo fresco per decorare

Pollo al curry: la preparazione

Tagliate il pollo a bocconcini e mettetelo in una ciotola a marinare per 30 minuti, con il succo di un limone e lo zenzero sminuzzato. Fate sciogliere il burro in padella e tostate leggermente le spezie classiche (cumino, curcuma, peperoncino e cardamomo) per 30 secondi. Affettate la cipolla e mettetela a soffriggere a fuoco dolce in padella per 5 minuti. Intanto, frullate aglio e zenzero da aggiungere alle cipolle appena preparate e lasciate cuocere ancora per 2 minuti. Aggiungete i pomodori sbollentati, pelati, fatti a pezzi e privati dei semi. Condite con Garam Masala e lasciate cuocere finché non si addensa, rimescolando spesso. Nel frattempo cuocere il pollo ben sgocciolato dalla marinatura, partendo dalla fiamma alta per poi passare ad una cottura più dolce per 15-20 minuti.

Buon appetito!

Info Autore

Gaia Meris

Gaia Meris

Laureata in Scienze della Comunicazione. Dinamica, estroversa, ama raccontare la realtà che la circonda e viaggiare. Anche con la fantasia.